I macchinari Cosmichrome, come ogni altro macchinario, richiedono una manutenzione di base. Tuttavia, la manutenzione richiesta dipende da come viene mantenuto il macchinario stesso durante ogni utilizzo. Un macchinario che viene pulito diligentemente alla fine di ogni utilizzo, richiederà una manutenzione minima.

Ecco alcuni semplici suggerimenti che se seguiti possono evitare l’insorgere di problematiche nel funzionamento dei vostri macchinari.

  • Per preparare il sistema all’uso, è necessario seguire alcune linee guida per garantire che il tuo macchinario Cosmichrome sia perfettamente funzionante.
  • Il Master System PRO è dotato di quattro serbatoi in acciaio inossidabile da 18 litri.
  • Il Mini System PRO è dotato di un serbatoio da 18 litri e tre mini-serbatoi che possono contenere circa 1 litro ciascuno.
  • Se non usi Cosmichrome spesso, riempi i serbatoi solo con la quantità di prodotti necessaria per compiere il lavoro che devi fare.
  • Il G5 e l’acqua distillata possono essere lasciati nei serbatoi per un massimo di 6 mesi purché i serbatoi siano ben sigillati.
  • Il G4 una volta miscelato con il G4-11 può essere usato per un massimo di 3 mesi. Per questo motivo, ogni 3 mesi assicuratevi di svuotare il serbatoio G4 e pulirlo con acqua distillata prima dell’uso.
  • Per riempire il serbatoio dell’attivatore A22, preparate solo la quantità di A22 necessaria per le parti che dovete cromare. L’attivatore A22 deve essere miscelato fresco ogni giorno e GETTATO dopo 6 ore.
  • Per i serbatoi da 18 litri, il livello massimo a cui devono essere riempiti G4, G5 e acqua distillata è all’incirca5 cm dal bordo superiore del serbatoio.
  • Per I mini-serbatoi del Mini System PRO, riempite fino a circa 6 cm (circa 1 litro è buono)dal bordo superiore del mini-serbatoio
  • Per garantire il corretto funzionamento dei macchinari Cosmichrome è molto importante NON riempire eccessivamente i serbatoi. Se i serbatoi dei prodotto sono troppo pieni, esiste il rischio che i prodotti chimici possano entrare nei tubi neri dell’aria compressa passando attraverso le valvole localizzate sopra i coperchi dei serbatoi. Se i prodotti chimici entrano nei tubi dell’aria compressa saranno diffusi in tutto il macchinario contaminando e rovinando anche gli altri prodotti per la cromatura a spruzzo.

Per ulteriori informazioni su come pulire il Master e il Mini System Pro, CLICCA QUI!