TECH TIP 16

Se la cabina in cui state effettuando la cromatura a spruzzo e i prodotti che state usando sono troppo caldi, la reazione chimica che si verifica durante il processo di cromatura avviene troppo rapidamente e POTREBBE causare macchie ed imperfezioni sulla superficie stessa.

Queste imperfezioni potrebbero causare strisciature e macchie di colore bianco/giallo/marrone oppure zone con cromatura opaca.

Se la superficie che volete cromare è di grandi dimensioni, il calore potrebbe provocare una finitura cromata opaca.

Per ottenere risultati impeccabili, idealmente la cromatura a spruzzo dovrebbe essere applicata in una cabina munita di climatizzatore per regolare costantemente la temperatura.

La tua cabina di verniciatura e i prodotti chimici idealmente dovrebbero essere a una temperatura contenuta tra i 23 e i 26°C.

Se i prodotti sono applicati in un ambiente con una TEMPERATURA MOLTO ELEVATA, potrebbe essere difficile ottenere dei risultati ottimali, soprattutto se si verniciano parti molto grandi.

Nel caso in cui la vostra cabina di verniciatura non sia munita di un condizionatore, conservate sempre i prodotti chimici e le vernici in un luogo fresco e applicate la cromatura a spruzzo al mattino presto quando le temperature sono più basse e i prodotti chimici sono più freddi.

Durante i periodi di caldo estremo, la refrigerazione dei prodotti per la cromatura a spruzzo prima dell’utilizzo, aiuterà a ottenere risultati ottimali. Per maggiori informazioni, contattate il nostro team tecnico.

Non sprecate altro tempo e denaro – Seguite queste semplici indicazioni ed evitate di dover rifare parti che altrimenti sarebbero impeccabili!